“TAGLIOLE” VIA FRATELLI CANOVA, LA SAGA CONTINUA

Continua la saga delle “tagliole” presenti ai bordi di alcune alberature di Via Fratelli Canova, ma – nonostante le proteste dei residenti – l’Amministrazione asserisce che sia tutto a norma. Una domanda sorge spontanea: se, come si dichiara, le “attuali protezioni hanno le stesse dimensioni dei cordoli in granito” perchè non sono stati fatti in granito?

Alessandro Sangiorgi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *